sassi di matera

Ritratti in centinaia di scatti ogni giorno dai sempre più numerosi turisti che ne affollano le antiche vie, i Sassi di Matera rappresentano la punta di diamante di questa città.

Ne hai spesso sentito parlare.

Eppure ne hai altrettanto spesso tralasciato l’esistenza.

In questo articolo ti spiego cosa sono i Sassi di Matera, qual è la loro importanza storico-culturale e come valorizzarli e portare in alto uno dei più begli angoli di mondo che ci siano.

Sei pronto?

Iniziamo.

I Sassi di Matera sono un complesso di case, chiese e monasteri costruite all’interno le grotte naturali della Murgia. Furono occupate sin dall’epoca Paleolitica e mostrano il risultato della continua occupazione dell’uomo sino ai giorni nostri, a sottolineare la storia senza tempo di questo luogo.

I Sassi comprendono due zone divise fra loro:

  • Sasso Barisano in direzione nord, custodisce il cuore sotterraneo della Matera antica
  • Sasso Caveoso rivolto verso sud, comprende le grotte disposte in modo scalare

Nella zona più elevata dei Sassi, salta all’occhio il Campanile della Cattedrale di Matera.

Lasciano senza fiato chiunque possa godere della loro immensa bellezza soprattutto di sera e nel cuore della notte quando si illuminano di numerose luci che li rendono ancora più unici nel loro genere.

Dai un’occhiata alla pagina Instagram di AmoMatera per non perderti i migliori scatti della Capitale della Cultura 2019.

Sassi di Matera, Patrimonio UNESCO

Dal 1993 i Sassi di Matera sono stati inoltre inseriti, per primi nel meridione, all’interno del prestigioso World Heritage List di UNESCO, ovvero l’elenco dei siti culturali e naturali che rappresentano un Patrimonio dell’Umanità.

È proprio come essere in un museo a cielo aperto. Non tutti i posti al mondo possono vantare tale pregio. Infatti per entrare a far parte della lista bisogna rispettare necessariamente almeno uno di una limitata lista di criteri, tra cui:

  • Rappresentare un notevole cambiamento di tipo culturale, monumentale o paesaggistico;
  • costituire un esempio notevole di tipologia edilizia che rimandi ad un’epoca storica tra le più importanti della storia umana;
  • mostrare un esempio di come l’uomo sia riuscito ad integrarsi perfettamente all’ambiente circostante.

In più, essere parte di UNESCO, oltre che motivo di orgoglio e affidabilità per i turisti,  comporta anche molte responsabilità per il comune che ospita il patrimonio garantendo di impegnarsi a gestirlo al meglio.

Questo è solo uno dei numerosi motivi per cui dovresti visitare questo immenso patrimonio almeno una volta nella vita.

Cultura e Cinematografia dei Sassi di Matera

Camminando nei Sassi ti sembrerà di tornare indietro nel tempo, come se si tutto ad un tratto si fosse fermato. Non è un caso, a tal proposito, che diversi registi abbiano deciso di girare i propri film ambientati in epoche passate proprio nei Sassi di Matera (ricordiamo La Passione di Cristo di Mel Gibson o Wonder Woman). Saranno dunque perfetti come soggetto per i tuoi scatti o per i tuoi video ricordo; siamo sicuri che chiunque li vedrà vorrà venire a vederli dal vivo il prima possibile. Sono poche le città al mondo in grado di regalare un’atmosfera simile, credeteci.

A proposito di film, hai programmato il tuo viaggio a Matera e ti sei accorto che proprio durante quel periodo uscirà nelle sale un film che ti sei promesso di non perdere per nulla al mondo?

Matera offre anche diverse sale cinematografiche dove potrai goderti le ultime pellicole più famose e non solo.

Qui la mappa del Cinema Comunale, in piazza Vittorio Veneto, il più centrale.

Ma altre sale importanti sono quelle dello storico Duni, de “Il Piccolo” e del Red Carpet, multisala in zona “Le Martella”.

Dormire nei Sassi: si può!

Da diversi anni proprietari di abitazioni all’interno dei Sassi di Matera hanno saputo investire al meglio nella realizzazione di hotel, B&B e ostelli nei quali potrai soggiornare durante la tua vacanza.

Questo rappresenta un esempio perfetto di come l’uomo sia riuscito ad integrare e valorizzare l’ambiente a lui vicino, proprio come vuole l’UNESCO.

Sarà come vivere in un piccolo presepe, il tutto contornato da un’aria romantica e raccolta.

È un’esperienza unica nel suo genere che noi sentiamo caldamente di consigliarti affinché tu possa vivere davvero l’atmosfera magica che questa città riesce a regalare.

Prenota subito il tuo soggiorno nei Sassi di Matera al miglior prezzo tramite la piattaforma Booking qui sotto (leader mondiale nel settore delle prenotazioni online):



Booking.com

Un panorama mozzafiato assolutamente da non perdere dei Sassi è presente poi dal Belvedere in Piazza Vittorio Veneto, in zona perfettamente centrale.

sassi di matera

Cosa ti serve per visitare i Sassi di Matera

Tuttavia è altamente consigliato munirsi di attrezzatura adeguata (scarpe da trekking, zaino da backpacker e, perché no, una bella guida contenente utilissime informazioni su Matera) per rendere il cammino attraverso i meravigliosi vicoli e sentieri più agevole. Noi di AmoMatera te ne proponiamo alcuni:

Adesso non ti resta che preparare i bagagli e partire!

Se non sai come raggiungere Matera: non preoccuparti, ci abbiamo pensato noi. Eccoti la nostra guida che ti consentirà arrivare facilmente nella città Capitale della Cultura 2019.

Se hai dubbi, richieste o semplici considerazioni, sappi che sei il benvenuto: lascia un commento qui sotto, condividi l’articolo su Facebook e non dimenticare di iscriverti alla mailing list per ricevere le ultime offerte e news sui Sassi 🙂

Alla prossima!